Scopriamo come preparare i tipici dolci pasquali senza glutine

Scopriamo come preparare i tipici dolci pasquali senza glutine

Tre ricette di dolci semplici e buonissime

Come preparare i tipici dolci pasquali senza glutine? Chi soffre di celiachia sa bene come durante le festività non sia sempre facile trovare i dolci della tradizione in versione gluten free. Non per questo bisogna però rinunciare e arrendersi, esistono infatti tante ricette in versione priva di glutine, per godere dei piaceri della buona cucina.

Non sempre la realizzazione della ricetta in versione senza glutine prevede la semplice sostituzione delle farine, bensì a volte per rendere i dolci più gustosi e golosi, è bene apportare qualche ulteriore modifica. Il risultato? Sarà davvero strepitoso!

Ma ora passiamo alla parte pratica, scopriamo assieme come preparare tre dolci semplici e gustosi per Pasqua nella loro versione senza glutine!

Colomba senza glutine

Quando si pensa alla Pasqua indubbiamente il primo dolce, la regina indiscussa della tavola nel giorno di festa, è la colomba. Ma come prepararla in versione gluten free? Ecco una ricetta collaudata!

Ingredienti per la colomba senza glutine

  • 250gr farina per pane Mix B Schär
  • 250gr farina per pane Caputo
  • 470ml latte
  • 3 tuorli
  • 25gr lievito di birra fresco
  • 80gr burro
  • 100gr zucchero
  • 150gr frutta candita (o in alternativa gocce di cioccolato)
  • Scorza d’arancia e scorza di limone q.b.

Ingredienti per la glassa

  • 2 albumi
  • 3 cucchiai di zucchero a velo
  • 100gr mandorle

Preparazione della colomba senza glutine

  • Fai sciogliere il lievito in una ciotola grande con un po’ di latte tiepido
  • Aggiungi tuorli e zucchero e mescola il tutto
  • Aggiungi il restante latte intiepidito
  • Aggiungi le farine mescolando per non formare grumi
  • Aggiungi le scorze di arancia e limone
  • Continua a lavorare l’impasto per una decina di minuti
  • Aggiungi il burro a temperatura ambiente tagliato a pezzetti
  • Aggiungi la frutta candita o le gocce di cioccolato
  • Copri l’impasto con una pellicola e lascialo lievitare nel forno spento per 2 o 3 ore (il volume dovrà raddoppiare)
  • Passato il tempo necessario trasferisci l’impasto all’interno dello stampo per colomba, l’ideale è utilizzare quello da 750 grammi o da 1 kg
  • Con una spatola bagnata livella l’impasto nello stampo
  • Copri con la pellicola e lascia nuovamente lievitare fin quando l’impasto non avrà raggiunto il bordo dello stampo
  • Quando è pronto inizia a preparare la glassa
  • Monta gli albumi con lo zucchero fino a ottenere una crema semi-montata
  • Utilizza la glassa ottenuta per ricoprire l’intero impasto della colomba
  • Aggiungi infine le mandorle lasciandole intere
  • Preriscalda il forno a 160°C e quando raggiunge la temperatura inforna la colomba per 45 minuti circa
  • Una volta pronta lascia raffreddare completamente, spolvera con zucchero a velo e poi assaggia!

Pastiera senza glutine

Un altro dolce tipico campano legato al periodo pasquale è, senza alcun dubbio, la pastiera! Questa nella versione originale è naturalmente off limits per un celiaco, contenendo addirittura chicchi di grano nella farcitura.

Come fare quindi? Ovviamente creando una versione alternativa con un altro cereale, in questo caso con grano saraceno.

Ingredienti per la pasta frolla senza glutine

  • 145gr farina di riso
  • 70gr farina di mais
  • 1 uovo intero
  • 1 tuorlo
  • 100gr burro
  • 100gr zucchero a velo vanigliato
  • 1 pizzico di sale

Ingredienti per il ripieno della pastiera

  • 60gr grano saraceno
  • 130gr zucchero
  • 200ml latte
  • 350gr ricotta di pecora
  • 25gr burro
  • 1 uovo intero
  • 1 tuorlo
  • 1 pizzico di cannella in polvere
  • 1 fiala di acqua di fiori d’arancio
  • 70gr di canditi misti (cedro e arancia)
  • 1 pizzico di vanillina
  • Scorza di limone q.b.
  • Zucchero a velo q.b.

Preparazione della pastiera senza glutine

  • Metti a bagno il grano saraceno e lascialo riposare per almeno un’ora
  • Prepara nel frattempo la frolla mettendo in una ciotola o nella planetaria, le farine, il pizzico di sale e il burro
  • Aggiungi quindi zucchero a velo, uovo e tuorlo
  • Lavora l’impasto su un piano e crea un panetto, avvolgilo nella pellicola e lascialo riposare un’ora in frigorifero
  • Fai lessare il grano saraceno in acqua bollente per circa 20 minuti, dopodiché scolalo e sciacqualo
  • Versa il grano saraceno in una casseruola con il latte, 50 grammi di zucchero, burro e scorza di limone
  • Fai cuocere a fiamma bassa mescolando fin quando il latte non si sarà assorbito (ci vorranno una ventina di minuti)
  • Trasferisci il composto in un piatto e lascia raffreddare
  • Nel frattempo in una ciotola versa uovo e tuorlo, il restante zucchero e la vanillina montandoli con una frusta
  • Incorpora la ricotta e continua a lavorare il tutto creando un impasto cremoso
  • Aggiungi anche il grano saraceno ormai freddo e amalgama il tutto
  • Incorpora canditi, acqua di fiori d’arancio e cannella
  • A questo punto imburra e infarina una tortiera da 22 centimetri di diametro
  • Stendi la pasta frolla e inseriscila nello stampo eliminando la pasta in eccesso
  • Bucherella il fondo della sfoglia con una forchetta
  • Versa la farcitura della pastiera per completare il tutto
  • Utilizza la frolla avanzata per creare delle striscioline (come quelle della crostata) e adagiale sopra l’impasto
  • Preriscalda il forno a 180°C
  • Inforna la pastiera per 45 minuti, dopodiché copri la superficie con un foglio di stagnola per non farla bruciacchiare e lascia cuocere per altri 25 minuti circa
  • Una volta cotta lasciatela raffreddare completamente prima di toglierla dallo stampo e aggiungere lo zucchero a velo
  • Ultimo passaggio? Assaggiala!

Hot cross buns senza glutine

Tipico dolce anlosassone pasquale sono gli hot cross buns, ovvero soffici e speziati panini dolci, arricchiti con uvetta e scorza di limone. La versione senza glutine? Squisita e senza nulla da invidiare a quella tradizionale!

Ingredienti per hot cross buns senza glutine

  • 480gr farina Mix C Schär
  • 350ml acqua
  • 1 cucchiaino xantano
  • 50gr zucchero
  • 40gr burro
  • 1 bustina lievito secco
  • 3 cucchiai uvetta
  • 1 cucchiaio spezie miste (chiodi di garofano, cardamomo, anice stellato, noce moscata)
  • 1 cucchiaino cannella in polvere
  • 1 cucchiaino sale
  • Scorza di limone q.b.

Ingredienti per decorazione e glassa

  • 50gr Mix it! Universale Schär
  • 25gr burro
  • 5/6 cucchiai acqua
  • Scorza di limone q.b.
  • 2 cucchiaini zucchero
  • 2 cucchiai latte

Preparazione degli hot cross buns senza glutine

  • Mescola la farina per gli hot cross buns con xantano, spezie e scorza di limone
  • Aggiungi acqua e uovo sbattuto, ma anche zucchero, sale e burro a cubetti
  • Lavora l’impasto fino a creare un panetto
  • Aggiungi l’uvetta
  • Quando l’impasto è appiccicoso copri la ciotola e lascia lievitare fino a quando raddoppia di volume (circa 1 ora e mezza)
  • Trascorso il tempo necessario imburra le placche da forno e forma dei panetti di circa 65 grammi l’uno con l’impasto
  • Adagiali sulle placche ben distanti tra loro e coprili con una pellicola per farli lievitare un’altra mezz’ora
  • Preriscalda il forno a 200°C
  • Nel frattempo prepara la decorazione mescolando farina e burro fino a ottenere un composto sabbioso
  • Aggiungi l’acqua fino a creare una crema morbida da utilizzare con la sacca da pasticcere
  • Decora i panetti creando una croce sulla superficie
  • Cuocere i panetti in forno per 15/20 minuti, ovvero fin quando la superficie risulterà dorata
  • Prepara poi la glassa facendo cuocere in un tegame il latte con lo zucchero
  • Spennellate i panini appena tolti dal forno e lasciateli asciugare su una gratella
  • Aspetta che siano freddi e assaggia!

Buona Pasqua!