testata
 
 
 
 

 
Teff
Il Teff è un cereale molto nutriente appartiene alla famiglia delle graminacee e la sua coltivazione vanta origini antichissime ed è originario dell'Etiopia.
 
È un cereale facilmente digeribile, è naturalmente privo di glutine e dunque è ottimo anche per tutti coloro che soffrono di celiachia.
 
Il Teff fornisce soprattutto carboidrati complessi; è inoltre ricco di fibre (ottime contro il diabete), calcio, potassio e ferro ben assimilabili.
 
La straordinaria proprietà risiede nel notevole contenuto di proteine e di ben otto aminoacidi essenziali.
 
Negli ultimi anni questo cereale dalle origini antiche e dal leggero gusto di nocciola ha conquistato gli chef di tutto il mondo.
 
Il Teff si può usare come ingrediente di zuppe, minestroni, sughi e budini a cui dona cremosità e spessore; i suoi grani interi possono sostituire il sesamo.
 
Ed ecco per voi la ricetta base per preparare il Teff cotto:
Per ogni mezza tazza di Teff ne mettete due di acqua leggermente salata e portate ad ebollizione.
Continuate la cottura a fuoco moderato per circa 15 minuti e comunque finché l'acqua non si sarà assorbita, lasciate riposare e servite, magari con delle verdure o con dei legumi, a piacere.
 
 


 
 
Altri cereali gluten free
 
Pasticceria fresca
 
Dove mangiare bene e gluten free
 
Prenotazioni online